EMDR-Dal Trauma alla guarigione profonda

La parola Trauma deriva dal greco “Ferita dell’anima”, tutti noi nel corso della nostra vita abbiamo sperimentato traumi psicologici; secondo l’ EMDR esistono traumi con la “T” maiuscola e traumi con la “t” minuscola. I primi sono degli eventi che hanno messo a dura prova la nostra integrità, come incidenti, perdita di persone care, stupri..

I secondi rappresentano eventi di vita che apparentemente sembrano avere poco significato, ma se trascurati o ripetuti nel tempo soprattutto durante l’infanzia assumono una posizione di rilevanza nelle nostra vita; questo tipo di vissuti, possono incidere in maniera significativa sulle nostre emozioni, atteggiamenti e funzioni neurobiologiche.

E’ interessante come  l’essere umano abbia un’ ottima capacità di elaborazione, e sembra “auto-rigenerarsi” in maniera autonoma e raggiungere un nuovo equilibrio, che non è detto sia quello più funzionale per noi. Questo perchè ci sono alcune ferite che sembrano non rimaginarsi negli anni..

E’ stato sperimentato che ogni individuo può vivere il trauma in forme diverse, alcuni sembrano reagire con paura come se l’evento traumatico fosse avvenuto pochi istanti prima (T) , mentre per quanto riguarda i traumi con la t minuscola, l’impatto sembra essere minore, ma non di rilevanza inferiore; infatti individui che hanno sperimentato traumi con la “t” sembra che mettino in atto comportamenti o sintomi come insicurezza, attacchi di panico, ansia..

Il nostro cervello ha un ruolo importante in tutto questo, come prima anticipato la nostra mente ha una capacità naturale di autorigenerarsi, e di riparare le ferite dell’anima; proprio come accade con il sistema immunitario quando il nostro fisico è malato.

Gli eventi traumatici non vengono cancellati, ma rielaborati in modo adattivo, ma se un trauma non viene risolto rimane in un vortice che potrebbe portare conseguenze faticose per il cammino di vita, rimangono delle cicatrici sul nostro cervello che simboleggiano il ricordo di quanto successo.

Alcuni studi sembrano dimostrare che nel giro di alcune sedute si possono avere degli ottimi risultati.